E’ arrivato il seme di Stevia il dolcificante a zero calorie

Avete già sentito parlare della Stevia? Da oggi ne trovate i semi nel nostro negozio!
La Stevia è una piantina erbaceo – arbustiva perenne, originaria del Paraguay. Negli ultimi anni, la sua diffusione anche in Italia, è stata favorita dai principi dolcificanti, a zero calorie, contenuti nelle foglie. Quest’ultime, raccolte e consumate fresche o essicate, ridotte in polvere, hanno un potere dolcificante da 150 a 250 volte il comune zucchero. La Stevia non alza il livello di glucosio nel sangue, pregio che la rende particolarmente indicata nella dieta delle persone diabetiche. I prodotti di estrazione possono essere usati in diverse preparazioni alimentari. In medicina viene utilizzata anche come agente anti-iperglicemico per la cura di patologie della pelle, nel trattamento dell’ipertensione per la sua azione cardiotonica e per molte altre patologie.
Stevia tritata

Stevia tritata

La pianta, che può raggiungere i 50 cm di altezza, non ha particolari esigenze di substrato, infatti, in natura, cresce su terreni poveri e sabbiosi. La temperatura che le è ideale si attesta intorno ai 23°, ma sopporta bene anche valori prossimi allo 0°C. La semina si effettua, preferibilmente in semenzaio, da febbraio a settembre. Tenete, però, presente che, in Italia, il periodo migliore per il trapianto è il mese di aprile. I nuovi virgulti devono essere posti in campo ad una densità di 5-6 piante per metro quadrato con interfila di 60 cm. Seguendo i nuovi impianti con grande cura, sarà possibile riuscire ad ottenere anche 2 raccolti all’anno, il primo nel mese di luglio ed il secondo, generalmente più abbondante, in settembre-ottobre. E’importante assicurare alla pianta le giuste condizioni di umidità dopo il trapianto e prima della raccolta delle foglie. Dopo il secondo raccolto diventa indispensabile un’irrigazione abbondante per favorire l’emissione di ricacci. Durante la stagione secca bisogna provvedere a irrigazioni di soccorso. Tra le malattie funginee che possono colpire la pianta le più pertinaci sono la Septoria steviae e Sclerotinia sclerotiorum.
La pianta di Stevia

La pianta di Stevia

 

Nel nostro negozio troverete la Stevia Rebaudiana tra le sementi ibride.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>